A Buenos Aires c’è un comitato del no

A Buenos Aires c’è un comitato del no

La ministra Boschi vola in Sudamerica per portare a casa i voti degli italiani all’estero e ritorna con una bella letterina. Il “Comitato per il No” di Buenos Aires (formato dal Coordinamento donne italo-argentine, la Filef e l’associazione ItalianiSudamericani), infatti, ha fatto sapere di aver consegnato al ministro per le Riforme istituzionali e i Rapporti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.