A Bologna salta il primo sì tra donne: “Troppo clamore”

A Bologna salta il primo sì tra donne: “Troppo clamore”

Avevano deciso di unirsi civilmente mercoledì 3 agosto, ma hanno deciso di rinviare la cerimonia perché sarebbe stata troppo esposta mediaticamente. Il Comune di Bologna del resto aveva avvisato la coppia che questa prima, importante unione tra persone dello stesso sesso sarebbe stata al centro dell’attenzione. Le due donne, originarie di Castellammare di Stabia, destinate […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.