8 marzo, il mondo delle donne: cortei, slogan (e qualche disagio)

Una festa per la prima volta davvero globale, da New York a Melbourne, per chiedere parità e stop alla violenza di genere. In Italia polemiche per il tilt causato dalla protesta
8 marzo, il mondo delle donne: cortei, slogan (e qualche disagio)

La protesta è donna ed è stata un successo. La giornata internazionale è stata dedicata ai diritti al femminile in 40 paesi con centinaia di migliaia di donne in piazza. Ni una in menos è un’associazione che nasce in Argentina, dove muore una donna per femminicidio ogni 30 ore. Tentò già lo scorso anno di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.