» Politica
martedì 06/12/2016

5 Stelle, votare subito (per non litigare)

Fretta - Grillo e Casaleggio predicano unità. Ma chi sceglierà la squadra di governo?
5 Stelle, votare subito (per non litigare)

Ora trovano potabile anche l’Italicum, perfino per il Senato. Purché si voti presto, “dopo la sentenza della Consulta a gennaio”. Di corsa, “perché c’è uno spiraglio per un governo del M5s”, giura Beppe Grillo ai suoi. E allora, “avanti compatti”, scongiura: magari con un candidato premier che si scelga i suoi ministri, all’americana. Così ecco […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Politica

Referendum, Rodotà: “Il popolo ha parlato chiaro: crede nella democrazia”

Politica

Mercati, nessuno choc per il voto

Politica
istituto luce

Meglio soli che coi tg del servizio pubblico

di
Milan, i guai del socio cinese. Fuorigioco di B. dalle elezioni
Politica
Fischio d’inizio - Forza Italia in campo in rossonero

Milan, i guai del socio cinese. Fuorigioco di B. dalle elezioni

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×