2,7 miliardi di risparmi italiani a rischio Turchia

L’attrattiva degli alti rendimenti delle obbligazioni della Mezzaluna ha sedotto migliaia di persone che adesso tremano
2,7 miliardi di risparmi italiani a rischio Turchia

Decine di migliaia di risparmiatori italiani sono vittime dell’annuncio di nuovi pesanti dazi Usa su acciaio e alluminio turchi, che ha scatenato la fuga dei capitali da Ankara facendone crollare la valuta. Sono gli investitori che, abbagliati dagli alti tassi d’interesse offerti, hanno acquistato obbligazioni in lire turche. Molti di loro, magari ancora inconsapevoli, stanno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.