2036, licenza di cucinare. Il Salone del Gusto a Torino

“Terra Madre” parlerà di futuro. Ci abbiamo provato anche noi
2036, licenza di cucinare. Il Salone del Gusto a Torino

Un Salone tramonta, un altro splende alto. Capita a Torino, dove proprio nelle ore in cui la fiera del libro emigra verso Rho, quella del gusto addenta la città. Da domani fino a lunedì, infatti, Terra Madre – Salone Internazionale del Gusto, che è sì all’11ª edizione (la prima nel 1996), ma è tutta nuova. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.