2016, fuga dallo stadio. La serie A peggio dell’India

Dalle barriere dell’Olimpico alla protesta del San Paolo, gli impianti italiani sono sempre più vuoti. Una diserzione di massa che dura da anni ma non sembra interessare a nessuno
2016, fuga dallo stadio. La serie A peggio dell’India

Per vedere lo stadio Olimpico pieno c’è bisogno della palla ovale. Malgrado un’irriducibile tradizione di sconfitte (sabato contro gli All Blacks non ha fatto eccezione), l’Italia del rugby continua a riempire le gradinate. Le stesse che restano praticamente deserte da più di un anno, domenica dopo domenica, quando giocano Roma e Lazio. L’ultimo provvedimento che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.