1990, il rigore inesistente di Sensini su Voeller

1990, il rigore inesistente di Sensini su Voeller

Mancano 6 minuti al termine della finale di Italia ‘90 tra Germania e Argentina, quando Rudi Voeller entra in area dopo uno stop non perfetto. Nestor Sensini interviene in scivolata contrastando il centravanti in maniera dura ma regolare. L’arbitro, il messicano Codesal, non ha dubbi: è rigore, anche se il contatto non c’è mai stato. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.