/ Mondo

di F. Q. | 23 novembre 2017

Sottomarino scomparso in Argentina, “è stata sentita un’esplosione”

Il portavoce della Marina militare, Enrique Balbi, aveva parlato di una "anomalia idro-acustica, un rumore" rilevato lo scorso 15 novembre. Ma l'analisi di questo rumore ha permesso di stabilire che si trattava di "un evento anomalo, singolare, breve, violento e non nucleare"

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×