Elezioni politiche 2022, la diretta – Flop Lega, Salvini dà la colpa all’appoggio a Draghi. Lollobrigida (FdI): “Il reddito va cancellato”

Giorgia Meloni vince le elezioni, FdI primo partito: "È il tempo della responsabilità”. Per il capogruppo alla Camera di FdI "il voto ha premiato chi non ha appoggiato l'esecutivo Draghi". La Lega crolla sotto il 9. Il M5s arriva all'obiettivo del 15% e vince al Sud (tutti i risultati del voto).

Aggiornato: 15:53

I fatti più importanti

  • 23:42

    Giorgia Meloni ha sentito Draghi nel pomeriggio

    Nella giornata divisa tra la famiglia e il lavoro per le prossime scadenze dopo la vittoria elettorale, Giorgia Meloni ha anche avuto una telefonata con Mario Draghi, si apprende in ambienti parlamentari. La conversazione tra la leader Fdi e l’attuale inquilino di Palazzo Chigi non ha conferme ufficiali dai diretti interessati, anche se negli stessi ambienti parlamentari si parla di un colloquio cordiale nel corso del quale si sarebbe parlato anche delle prossime scadenze che riguardano le materie economiche, a cominciare dalla Nadef, in vista della preparazione della prossima Manovra economica da parte del governo che subentrerà a quello attuale. Ieri il cofondatore di Fratelli d’Italia Guido Crosetto aveva auspicato una interlocuzione tra i nuovi eletti ed il governo attuale per creare una sinergia in grado di garantire il varo della legge di bilancio in tempi utili.

  • 23:23

    Standard & Poor’s: “Per nuovo governo scelte difficili tra recessione europea e alto debito”

    “Un momento difficile per l’economia italiana ed europea” è quello che si troverà ad affrontare il nuovo governo italiano che nascerà dopo le elezioni che hanno portato il centrodestra all’affermazione. E’ la valutazione fatta da S&P nel bollettino rilasciato dopo il voto di ieri. “Il nuovo governo italiano deve affrontare scelte difficili tra la recessione europea e l’alto debito”, sottolinea S&P, spiegando che “sulla scia dell’aumento dei prezzi dell’energia e dell’indebolimento della domanda globale, S&P Global Ratings prevede una lieve recessione in Italia il prossimo anno, con una previsione del Pil in contrazione dello 0,1% prima di una ripresa dell’1,5% nel 2024″.

  • 21:24

    23 seggi proporzionali alla Lega, Bossi non rieletto?

    Sono 23 i candidati della Lega eletti nella quota proporzionale dei 114 spettanti al centrodestra. Nell’elenco pubblicato sul sito del ministero dell’Interno non figura il nome di Umberto Bossi. Nel primo collegio plurinominale della Circoscrizione Lombardia 2 dove il senatur era candidato come capolista, il Carroccio non ha infatti ottenuto alcun seggio e uno solo è andato alla coalizione, attribuito a Fratelli d’Italia, sempre secondo quanto risulta dal sito del Viminale. Dopo nove legislature consecutive, a partire dal 1987, Bossi lascerebbe quindi il Parlamento.

  • 20:21

    Conte: “Non permetteremo a nessuno di toccare le nostre riforme”

  • 20:01

    Senato: 112 eletti al centrodestra, 39 centrosinistra e 28 a M5s

    Sono 112 i candidati del centrodestra eletti senatori, contro i 39 del centrosinistra. I Cinquestelle hanno invece eletto 28 senatori, mentre 9 sono di Azione/Italia Viva. Un senatore è stato eletto nella lista ‘De Luca sindaco d’Italia’. C’è poi un senatore eletto in Valle d’Aosta, 6 in Trentino Alto Adige e 4 nelle Liste Estero. E’ quanto si rileva dal sito del Viminale.

  • 19:59

    Camera: 235 seggi al centrodestra, 80 al centrosinistra, 51 a M5s

    Sono 235 i seggi alla Camera che vanno al centrodestra, 80 al centrosinistra. E’ quanto emerge dai dati del Viminale. Al M5s vanno 51 seggi, 21 ad Azione-Italia Viva, 1 a ‘De Luca sindaco d’Italia’ e 3 a Svp.

  • 19:34

    Mancano ancora 47 sezioni per l’esito definitivo del voto

    A poco meno di 24 ore dalla chiusura delle urne restano ancora 47 sezioni per completare lo scrutinio, 24 della quali per il Senato e 23 per la Camera. In base ai dati sul sito del Viminale, per il Senato mancano 17 sezioni in Sicilia, 4 nel Lazio, due in Liguria e una in Piemonte, mentre per la Camera non sono ancora pervenuti i dati di 18 sezioni in Sicilia, 4 nel Lazio e una in Liguria

  • 19:33

    Serracchiani: “Congresso Pd per rinnovamento totale”

    “Il congresso sarà un passaggio fondamentale, se non faremo come al solito, riunendoci in gruppi per dividerci le stanze di una casa che rischia di rimpicciolirsi. No. Il congresso deve essere la ricostruzione collettiva del partito, il rinnovamento politico e programmatico per preparare l’alternativa, prima nelle città e nelle Regioni e poi a Roma. Non commetteremo l’errore di farne un’altra occasione per contarci, bensì per confrontarci, superare i limiti che abbiamo sperimentato in queste elezioni”. E’ l’auspicio della vicepresidente del Pd Debora Serracchiani.

  • 19:22

    Lollobrigida (FdI): “Costituzione bella ma ha 70 anni, si può rinnovare”

    “Si può ragionare serenamente e provare a migliorare la Costituzione tenendo conto che è bella ma che ha anche 70 anni di età”. Lo ha detto il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida parlando delle riforme costituzionali.

  • 19:00

    Incontro di due ore tra Salvini e i governatore della Lega

    Due ore di lavoro tra Matteo Salvini e i governatori della Lega per pianificare il futuro. E’ quanto si legge in una nota della Lega dove viene sottolineato che dalla riunione “è emersa unità di intenti su come coinvolgere tutti i territori, a partire da una Assemblea Programmatica Nazionale per accompagnare la nascita del nuovo governo e mettere al centro proposte e priorità”. “C’è grande volontà di riavvicinare al voto ed alla Lega gli elettori astenuti – si legge ancora nella nota – e l’impegno a valorizzare e coinvolgere governatori, sindaci e militanti in una nuova stagione di Centrodestra. È comune la volontà di completare entro l’autunno tutti i congressi cittadini già previsti (sono stati già eletti 600 segretari sui 1.400 totali), per poi proseguire con i congressi provinciali e regionali sospesi negli anni del Covid”. La Lega, ha ricordato Salvini, ha un radicamento e una capacità amministrativa che non hanno eguali e saranno un valore aggiunto per il governo di centrodestra.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono stati modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui