Roma, fratello vittima

Desaparecidos, il teste: “Malatto vide torture”

Di Fq
27 Settembre 2022

“Gli oppositori dovevano sparire e basta. Malatto entrò nella cella quando uccisero mio fratello”. Victor Carvajal, ingegnere e docente dell’Università di San Juan, in Argentina, ieri è stato sentito come persona informata sui fatti dalla Procura di Roma, che indaga sul tenente colonnello Carlo Malatto, accusato dei crimini perpetrati dal regime di Videla alla fine […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.