nonc'èdiche

La cameriera giapponese, l’estate vissuta a Londra e la luce a Cap d’Antibes

29 Giugno 2022

Quando si recensisce “La Disparition”, il romanzo scritto nel 1969 da Georges Perec senza usare la lettera E, nessuno menziona mai “Gadsby” di Ernest Vincent Wright: pubblicata nel 1939, la storia conteneva più di 50.000 parole e fu scritta in inglese senza usare la lettera E, la lettera più frequente dell’alfabeto inglese. Altri eccentrici indulgevano […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.