Corte suprema conferma

Brasile, boss Morabito sarà estradato in Italia

Di Lu.Mu.
26 Maggio 2022

La Corte supremafederale del Brasile ha confermato l’estradizione di Rocco Morabito detto “Tamunga”, il boss della ‘ndrangheta e narcotrafficante internazionale che fino a pochi anni fa era il secondo latitante più importante di Italia dopo Matteo Messina Denaro. Catturato nel 2021 in Brasile, dopo essere scappato dal carcere di Montevideo, in Uruguay (dove era stato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui