L'esplosione

Ravanusa, tre morti. “C’era puzza di gas da almeno 7 giorni”

“Sembra Beirut” - Per tutta la notte di sabato e la giornata di ieri, i vigili del fuoco hanno scavato tra le macerie

Di FQ
13 Dicembre 2021

Un boato, poi la devastazione che ricorda uno scenario di guerra. “Sembra Beirut” la reazione di alcuni testimoni che sono arrivati sul posto. Sabato sera intorno alle 20.30 la rottura di un tubo del metanodotto, probabilmente causata dal maltempo, ha provocato una fuga di gas e il crollo di quattro abitazioni a Ravanusa (Agrigento). Il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.