Due ragazzi si fanno strada tra vigili del fuoco, agenti della municipale e vicini di casa: portano via vestiti, serviranno fino a quando si dovrà dormire fuori casa. Dietro di loro, le mura continuano a fumare. Il botto, ieri alle 7.20, ha svegliato tutta via Atteone, a Torre Angela, periferia est di Roma. L’esplosione al […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Centemero, la moglie e i soldi a Barachetti: “Gli diedero 220mila, ne riebbero 60mila”

prev
Articolo Successivo

Ddl Zan, Pd e M5S votano il rinvio a dopo le Comunali

next