Il numero non è stato scelto per caso. È stato calibrato scientificamente per mandare un messaggio al governo: 916 emendamenti. Gli stessi, spiegano fonti leghiste, presentati una settimana fa dal M5S in commissione Giustizia sulla riforma Cartabia. Ma se i 5S chiedevano di modificare la norma sull’improcedibilità, proprio nel giorno in cui inizia il semestre […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Una valanga di assenti per il sì al ddl Cartabia

prev
Articolo Successivo

Cartabia, spunta il quarto grado di giudizio. E così il condannato Berlusconi può tornare a sperare

next