“Impossibile far uscire le informazioni da Cuba. L’opposizione non può permettersi media propri e quelli che possono farlo sono i fuoriusciti accusati di venire finanziati dagli Stati Uniti”. Carlos Fuentes è un giovane artista cubano di stanza ad Amsterdam che, come molti suoi colleghi schierati al fianco dei concittadini in rivolta nell’isola caraibica, vuole portare […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

L’ospedale isola Tiberina, eccellenza a rischio

prev
Articolo Successivo

Iniziato il grande esodo dal regime dei Talebani

next