Per la prima volta dal 10 giugno i contagi delle ultime 24 ore ieri hanno superato quota duemila, sono stati 2.153, più che raddoppiati rispetto al mercoledì della settimana scorsa. Sono infetti e non malati, per lo più giovani, tendenzialmente asintomatici, i numeri degli ospedali restano bassi e continuano a scendere ma la preoccupazione per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Dobbiamo conviverci, inutile illudersi

prev
Articolo Successivo

Scuola, settembre ‘appeso’ ai vaccini. Ancora classi pollaio e pochi docenti

next