Per decenni l’Italia ha avuto con la sua nazionale la stessa relazione di Dorian Gray con il suo ritratto. Gli azzurri hanno giocato a lungo un calcio freddo e difensivo, in netto contrasto lo splendore del Belpaese. Oggi però l’Italia è una delle squadre più belle da vedere di questo europeo. È a questa rinascita […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese