Eppur qualcosa si muove nel Pd, almeno da parte del suo vicesegretario. S’intende la presa di posizione che ieri Peppe Provenzano ha espresso contro la chiamata a Palazzo Chigi di un gruppo di esperti, tra cui alcuni ferventi nemici dell’intervento pubblico in economia. “Una vita a infamare la spesa pubblica su Twitter, e poi? – […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Esuberi e hub elettrico, Stellantis ora tiene per la gola il governo

prev
Articolo Successivo

Il prof. Coso Krechtz, la droga dentro al liceo e la tutela dell’ambiente

next