La domanda è impegnativa e se a porla è un noto giornalista va presa sul serio: “Perché dovremmo fidarci dell’Anac più che di Mario Draghi?”, si chiede Mattia Feltri sull’Huffington Post. Già, perché? Non c’è alcun motivo infatti. Il punto è se preoccuparsi o meno che l’Anticorruzione sia stata scippata delle sue competenze a favore […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Natangelo

prev
Articolo Successivo

Intervista a Fabiana Dadone “Con Conte faremo sentire di più la nostra voce dentro al governo”

next