Ma quale “momento di debolezza” di un ingegnere caduto in tentazione perché sconvolto da una malattia in famiglia, come l’uomo provò a difendersi davanti al Gip dopo l’arresto in flagranza di reato. La mazzetta delle Feste di Natale a Torre Annunziata (Napoli), i diecimila euro in contanti trovati a fine dicembre addosso al capo dell’ufficio […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Bruno Vespa si dà all’alberghiero: arriva “S. Chiara”

prev
Articolo Successivo

Friends, triste rimpatriata

next