Centosessantasei milioni di euro di oneri di sistema € riscossi dai clienti e indebitamente non versati, con l’intento di salvare l’azienda dalle difficoltà finanziarie. Questa la contestazione mossa dalla Procura di Roma a Green Network, società fornitrice di luce e gas, attiva sul mercato libero delle utenze elettriche. I pm hanno chiesto e ottenuto tre […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Assassini non pentiti potranno uscire: che dice Cartabia?

prev
Articolo Successivo

Bruno Vespa si dà all’alberghiero: arriva “S. Chiara”

next