In un Paese normale, civile, democratico, dopo una sentenza, seppur di primo grado, così pesante, come quella pronunciata ieri dalla Corte d’Assise nell’ambito del procedimento giudiziario Ambiente Svenduto, un governo convoca una riunione d’urgenza e valuta il da farsi. Subito dopo il premier parla alla cittadinanza e illustra chiaramente le tappe per la messa in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Illustrissimi 5 Stelle, che ci fate in questo governo di destra?

prev
Articolo Successivo

Rimborsi Covid. Non c’è l’obbligo di accettare il voucher in palestra

next