Belgio Un contadino locale sposta di 2,29 metri il confine con la Francia per passare col trattore Risiko è tra noi. La scorsa settimana il Belgio è avanzato di un paio di metri all’interno del territorio francese. Il merito non è degli eserciti ma di un contadino locale: infastidito dalla pietra di confine proprio in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Anni di piombo. Le sliding doors di cattolici e Br. Il caso Moro e la “giustizia riparativa” di Martini

prev
Articolo Successivo

Salvini “l’influencer” non funziona, l’Europa indecisa rincorre Biden

next