Se i minuti in tv fossero voti, Matteo Renzi dormirebbe sonni tranquilli. A dispetto dell’1,7 per cento di cui è accreditata Italia Viva nei sondaggi, il partito dell’ex premier vola nei palinsesti, come certificano i dati Agcom relativi al primo trimestre del 2021. Dodici settimane che risentono della crisi di governo aperta proprio da Renzi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

L’audio boomerang di B. Provò a scegliere i giudici

prev
Articolo Successivo

La carica dei 300 per il cda Rai

next