Nei giorni della Superlega, che hanno sconvolto il calcio per 48 ore, è tornata in auge l’epica del pallone sferico, democratico. Quello delle “grandi imprese” delle piccole squadre, che arrivano alle stelle con determinazione e un po’ di fortuna. Una di queste è la formazione dei Vigili del Fuoco La Spezia campione d’Alta Italia nel […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Gaber che disse no al mondo di mezzo

prev
Articolo Successivo

L’Euro 7 ha mandato in crisi l’automotive. E l’Europa ci ripensa

next