I discepoli di Gesù discutevano. Due di loro lungo la strada per Emmaus avevano riconosciuto il Maestro nello spezzare il pane, ma l’impressione leggendo le righe del Vangelo di Luca (24, 35-48) è di una confusione: com’è possibile incontrare per strada quel Gesù che era stato ucciso? Mentre i discorsi si accavallavano, Gesù in persona […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Il san giacomo emblema del disastro sanitario

prev
Articolo Successivo

La vignetta di Franzaroli

next