Una visita lampo per recuperare l’influenza in Libia. È stato questo l’obiettivo del primo viaggio all’estero del presidente del Consiglio, Mario Draghi. Ieri mattina ha incontrato a Tripoli Abdul Hamid Dbeibah, premier ad interim del governo di unità nazionale che traghetterà il Paese al voto: “È un momento unico per ricostruire l’antica amicizia”, ha detto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

La vignetta di Beppe Mora

prev
Articolo Successivo

Gattuso e Pirlo: gli eroi mondiali sono allenatori sopravvalutati

next