La Lombardia continua a essere il disastro italiano nella pandemia. Il “45° rapporto Covid-19” dell’Università Cattolica di Roma è impietoso sull’andamento delle vaccinazioni: “È stato avviato il monitoraggio dei nuovi punti di somministrazione territoriali e ospedalieri attivati dal 16 al 24 marzo”. “Negli ultimi sette giorni, la Regione Emilia-Romagna ha attivato un numero notevole di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Apri, chiudi, apri: le giravolte della Lega

prev
Articolo Successivo

Efficienza: Buon esempio del Lazio

next