Città semivuote, posti di controllo delle forze dell’ordine, poca gente per le strade, serrande dei negozi chiusi, nelle case impazzano Dad e smart working. Il primo giorno dell’Italia bicolore (Sardegna bianca a parte) sembra un flashback del lockdown di un anno fa. Mentre alcune Regioni hanno optato per misure ancora più restrittive di quelle nazionali, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Ema: vaccini ok per varianti. Uno studio però è ignorato

prev
Articolo Successivo

Cartabia apre ai correttivi della blocca-prescrizione

next