Un tempo era l’astro nascente di Forza Italia in prima fila per diventare la “delfina” di Silvio Berlusconi. Oggi, però, nonostante sia stata nominata ministro del Sud del governo Draghi, Mara Carfagna è sempre più vicina all’addio a Forza Italia. Da tempo si parla di un suo avvicinamento al partito di Giovanni Toti “Cambiamo!” per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

“Mi ha fatta fuori Marina B. In FI solo donne contro donne”

prev
Articolo Successivo

Mancano i numeri: le riforme di Letta partono già azzoppate

next