L’inchiesta - Milano

Concorsi “truccati”, robot e quei 13 candidati spariti

Nel mirino i posti di professore per gli ospedali San Paolo e San Donato. I pm: “C’è stato un accordo corruttivo”

16 Marzo 2021

Cattedre pilotate, candidati spariti nel nulla e robot per operazioni chirurgiche annunciati da Regione Lombardia come una novità quando è da anni che vengono utilizzati. L’inchiesta sui concorsi universitari che vede coinvolti professori dell’Università di Firenze e dell’Ospedale Careggi, di cui il Fatto ha scritto nei giorni scorsi, è arrivata a Milano. Indagato principale è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.