I documenti

“Avevamo solo 4 tamponi in tutto”

Così quel giorno non si testarono pazienti, familiari e dipendenti

13 Marzo 2021

L’ospedale di Alzano Lombardo, epicentro del focolaio più micidiale d’Italia nella prima ondata, è stato per giorni il fanalino di coda delle liste di distribuzione dei tamponi stilate da Regione Lombardia, a partire dal 24 febbraio di un anno fa. E ora siamo entrati in possesso di documenti che lo dimostrano. Facciamo un passo indietro. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.