Siamo abituati ad accettare e spesso a giustificare che esista un confine poco netto tra esigenze diplomatiche e cronaca reale, ma credevo che almeno fosse rispettata la minima dignità dell’intelligenza umana. Mai dire mai. La tracimazione di tale limite è avvenuta e con la diretta responsabilità di un organo politicamente neutro. La faccenda è quella […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

“Mi vaccino io”. “No, io”. Quelli che saltano la fila

prev
Articolo Successivo

Graviano “canta” coi pm: nuova indagine su B.

next