Con il Covid-19, e varianti, non si conoscono più né santi né Madonne, si stravolgono Pasqua e Natale, Capodanno ed Epifania. Non si salvano neppure il Festival di Sanremo e meno che mai il giorno di San Valentino, la festa degli innamorati che dovrebbe essere all’insegna degli incontri assai ravvicinati, ora così sconsigliati. Forse è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

“Bische, poesia, mitomani e viaggi: ho un rapporto sessuale con la mia vita”

prev
Articolo Successivo

Le faccende di casa fanno tendenza

next