Èun incantatore di serpenti, Roberto Cingolani. Il Recalcati della scienza: in un Paese di scarsa cultura scientifica, sa usare le parole giuste, evocative ma non troppo difficili (tecnopolitica, sostenibilità ambientale, ecologia della mente…), per sedurre la platea: sia quella renziana della Leopolda, sia quella grillina di Sum, il convegno annuale di Ivrea in onore di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Recovery fund: ecco la triade che gestirà i miliardi “europei” nel nuovo governo Draghi

prev
Articolo Successivo

“Per il M5S questo governo è un suicidio, ora rivotiamo”

next