Un manager della sanità o un prefetto “esperto” di dissesti finanziari. Quando questo giornale andava in stampa, il consiglio dei ministri stava ancora discutendo della nomina del commissario alla Sanità calabrese. O meglio: era ancora in corso l’interlocuzione con la Regione, da parte del premier Conte e dei ministri Roberto Speranza e Roberto Gualtieri, che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Altro che Natale: ennesima rissa giallorosa sul Mes

prev
Articolo Successivo

Sputnik V I Russi esultano: “Vaccino efficace al 95%”. Ma Putin non lo fa

next