Gli americani hanno votato, il voto è confermato e certificato, ogni percorso di verifica è stato tentato e il presidente in carica, Donald Trump, repubblicano, è certamente stato battuto dallo sfidante Joe Biden, democratico. I due grandi partiti che, nella storia americana, si sono alternati alla guida del Paese, sono ancora al loro posto e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

La vignetta di Beppe Mora

prev
Articolo Successivo

Un freddo effimero a novembre: il 2020 sarà l’anno più “hot”

next