Per dare meglio l’idea, Gian Marco Centinaio, fedelissimo di Matteo Salvini, rispolvera il leghismo d’antan e cita la Corazzata Potëmkin di Fantozzi: “Il coprifuoco è una cagata pazzesca” va dicendo annunciando di volerlo violare dopo le 23 nella sua Pavia. Se lo farà o meno – rischiando fino a 3.000 euro di multa dai poliziotti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

La Cattiveria

prev
Articolo Successivo

Scuola, l’ultima battaglia: le pressioni per richiuderla

next