Ipoveri in Italia in questo momento sono al 45% “nuovi poveri”, cioè persone impoverite dalla crisi innescata dalla pandemia e dal successivo lockdown. È la fotografia scattata dalla Caritas nel suo Rapporto Povertà sulla base delle sue stesse attività di supporto e di cura. L’identikit di questo nuovo esercito che bussa alla porta dell’associazione cattolica […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

A ristoranti e turismo aiuti per 3 mld (e non bastano)

prev
Articolo Successivo

Dpcm, bugie e calcetto: l’app aggira divieti

next