“Come si può non riconoscere lo sforzo che si sta facendo come Stato e come sistema sanitario per contenere la pandemia in Italia?”. Massimo Antonelli è il direttore dell’unità di Anestesia e rianimazione del Policlinico Gemelli di Roma e ieri quando ci parla sta raggiungendo il vertice del Comitato tecnico-scientifico costituito dal governo Conte per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

A marzo era esploso un cratere. Oggi contro il virus si combatte

prev
Articolo Successivo

Covid, fine del “miracolo a Nord-Est”: il modello Veneto non c’è più

next