Si può criticare la riforma del taglio dei parlamentari da molte angolazioni, ma su un punto la professoressa Elisabetta Palici di Suni è sicura: “Questa riforma non andrà a toccare le fondamenta e lo spirito della nostra Costituzione. Anzi servirà per migliorare il funzionamento del Parlamento”. Ordinario di Diritto Costituzionale all’Università di Torino, Palici Di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Zanda e Finocchiaro si schierano per il No al referendum. Ma nel 2008 proposero un identico taglio degli eletti

prev
Articolo Successivo

Quanto è triste la vita smeralda dopo la pandemia

next