Miranda dormiva nel frutteto, coricata su una sdraio sotto il melo. Il libro le era caduto nell’erba e il suo dito sembrava ancora indicare la frase “Ce pays est vraiment un des coins du monde où le rire des filles éclate le mieux…”, come se si fosse addormentata proprio lì. Gli opali che aveva al […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Come sabotare l’immaginario con la semiotica

prev
Articolo Successivo

“Prima non leggevo copioni. Il successo? La copertina su ‘Settimana enigmistica’”

next