Non solo l’aeroporto di Firenze. Adesso anche lo stadio. Italia Viva vuole fare man bassa di grandi opere nella culla del renzismo e, dopo la norma del decreto Semplificazioni che fa rinascere la nuova pista nonostante la bocciatura dei giudici, i renziani fanno la prima mossa per sbloccare un’altra infrastruttura di cui in città si […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Marattin, Paita e gli altri eletti coi voti di Forza Italia

prev
Articolo Successivo

Le linee guida per gli asili: la paura frena la socialità

next