Èil re dei fiumi d’Europa. L’ultimo grande corso d’acqua del continente che ancora scorre liberamente, morfologicamente intatto, non imbrigliato dall’uomo. È il Tagliamento, fiume-simbolo per il Friuli, corridoio fluviale che dalle Alpi arriva all’Adriatico, studiato per le sue peculiarità da esperti che arrivano da tutto il mondo. Per proteggerlo dai continui assalti degli uomini che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Mora

prev
Articolo Successivo

Aldo Montagna. Il prof. di Bologna, eroe suo malgrado contro le mafie

next