La Lombardia per la Lega è la linea del fronte. Quello dei contagi, certo, ma anche quello politico. Le difficoltà di Attilio Fontana – inchiodato ai molti errori di gestione della sua Giunta (Rsa, l’ospedale in Fiera fermo a 10 pazienti) e alle falle emerse nel modello sanitario regionale (eccessiva ospedalizzazione, mancanza di presidi territoriali) […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Coronavirus, il Piemonte gran malato rifiutò i medici da Roma

prev
Articolo Successivo

Fatto a mano di Natangelo

next