Abbiamo bisogno di aria nuova, in tutti i sensi. È nata al Buzzi di Milano la bambina che ha fatto trepidare l’Italia. È la figlia di Mattia (il 38enne, definito primo caso italiano) e della moglie. Entrambi, ammalati di Covid-19, sono stati ricoverati per un lungo periodo, lui al San Matteo di Pavia e lei […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Coronavirus e analisi sierologica – La multinazionale “italiana” e il test dalle uova d’oro

prev
Articolo Successivo

Coronavirus in Piemonte – Troppi morti e pochi tamponi: la paura è a ovest del Ticino

next