Altro che baby boom: Covid-19 fa male anche alla natalità Nei periodi inconsapevoli della proto-pandemia circolava una foto di Rocco Siffredi con la scritta “un metro di distanza? Non c’è problema”. La differenza fra un black-out e un lockdown riaccende tutte le problematiche relative ai legami fra sessualità e riproduzione. Se un buio temporaneo riaccende […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

L’impegno dei singoli non può cancellare l’anomalia di sistema

prev
Articolo Successivo

Il virus, i detenuti e il bisogno di trovare dei ‘nemici’

next