Domenica delle Palme, ovvero mascherina day. Ieri, primo giorno in cui in Lombardia è obbligatorio uscire con la mascherina, i milanesi hanno obbedito al presidente della Regione, Attilio Fontana, sfoderando ogni tipo di dispositivo per coprire bocca e naso, dalle chirurgiche alle più sofisticate. Chi non le ha trovate ha usato sciarpe e foulard, benché […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Meno vittime, meno ricoveri, contagi stabili e più multe

prev
Articolo Successivo

Noi scienziati e ricercatori non dobbiamo essere sempre d’accordo. Ma rispettiamoci

next